Nasce IDEE, progetto per l’efficienza energetica

È stato presentato oggi, nell’ambito di una videoconferenza, il progetto IDEE “Integrazione Dati per l’Efficientamento Energetico”. I tre partner di progetto – l’azienda bolzanina R3 GIS, il provider energetico Alperia e la Facoltà di Scienze e Tecnologie Informatiche della Libera Università di Bolzano - hanno illustrato per via telematica a rappresentanti comunali di Merano, Comune pilota del progetto, il funzionamento e i vantaggi, che IDEE porterà alla città.

Il progetto, presentato stamani al sindaco di Merano Paul Rösch e agli assessori per l’ambiente Madeleine Rohrer e all’innovazione Diego Zanella, mira a sviluppare un innovativo strumento digitale capace di dare un concreto supporto alle amministrazioni pubbliche nella definizione delle strategie di efficientamento energetico e nel proseguimento di obiettivi ambientali, come la riduzione dei consumi energetici e l’abbattimento delle emissioni a effetto serra.

Grazie a innovative tecnologie informatiche, il sistema raccoglierà e integrerà in modo strutturato informazioni, tra le quali i consumi di energia elettrica, gas e calore da teleriscaldamento, provenienti da svariati database e li renderà accessibili in modo intuitivo. Sarà così possibile per le amministrazioni locali individuare ad esempio le zone particolarmente energivore per pianificare interventi mirati o rilevare gli edifici più idonei per l’installazione di impianti fotovoltaici. Non solo, il sistema sarà in grado di elaborare le informazioni fornendo mappe e grafici e di confrontare i dati in linea temporale, aspetto particolarmente importante per monitorare i risultati degli interventi effettuati.

Il progetto, finanziato dalla Provincia Autonoma di Bolzano nell’ambito del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR), verrà sviluppato sul caso concreto della città di Merano in modo tale, però, da essere replicabile e adattabile per altre realtà territoriali.

“È un segnale positivo, che anche in una situazione d’emergenza, come quella in cui ci troviamo oggi, si riesca a continuare a lavorare a soluzioni per garantire un futuro più sostenibile”, ha commentato il sindaco Rösch a fine della videoconferenza. “L’aumento dell’efficienza energetica è un elemento importante nella lotta contro il cambiamento climatico. Merano intende proseguire coerentemente la strada intrapresa come ComuneClima.

www.ideenergy.eu/